Backlinks

I backlink sono riferimenti da altri siti Web al proprio sito Web. Sono nel linguaggio di markup HTML e sono unidirezionali. Ciò significa che l’operatore del sito Web non viene automaticamente informato che il suo sito Web ha ricevuto un backlink.

I motori di ricerca di solito valutano i backlink come delle “raccomandazioni” per un sito Web. Di conseguenza aumenta la popolarità dei link. Tra le altre cose, questo è un fattore importante nella classificazione e nel calcolo delle classifiche dei risultati organici dei motori di ricerca. Di norma, gli operatori di siti Web hanno poca influenza sui backlink esterni. Tuttavia, la costruzione di backlink è diventata una parte importante dell’ottimizzazione dei motori di ricerca (più precisamente, dell’ottimizzazione Offpage), motivo per cui i motori di ricerca, con i loro algoritmi di ricerca e valutazione, adottano misure sempre più forti contro i link generati artificialmente.

Mentre in passato scambi di link, i link utilizzati come esca e link noleggiati o acquistati hanno apportato vantaggi significativi al leader di mercato Google e ad altri motori di ricerca, Google li sta sempre più svalutando. Inoltre, nel caso di link pagati che non vengono svalutati con il tag nofollow, vengono inflitte multe a entrambi i siti Web, cioè all’acquirente del link e al fornitore del link, che si accompagnano con un deterioramento della loro classifica o addirittura completa esclusione dai risultati organici di ricerca di Google e Co. Poiché i tentativi di manipolazione nell’ottimizzazione dei motori di ricerca sono stati spesso realizzati costruendo link non naturali, il significato dei backlink è stato fortemente limitato in alcuni motori di ricerca. Ad esempio, Matt Cutts, ex capo del team di Google Web Spam, ha confermato che in futuro l’attenzione non sarà più sulla quantità, ma sulla qualità dei backlink.

Ciò ha anche cambiato la costruzione dei link, ovvero la creazione di backlink come parte dell’ottimizzazione Offpage. Non si tratta più di pura quantità nella costruzione di backlink, ma soprattutto della qualità dei backlink. Più naturale appare un backlink e più forte e più adatto tematicamente al sito Web che fornisce i link, maggiore è l’influenza che un backlink ha sul posizionamento del sito che riceve link nei risultati organici di ricerca di Google (SERP). La creazione mirata di riferimenti da parte di terzi per manipolare e peggiorare la posizione di un concorrente nei risultati di ricerca di Google è nota come bomba di Google. Qui viene sfruttato il fatto che l’operatore del sito Web non ha alcuna influenza sui riferimenti.

Condividi questa pagina