Direct Marketing

Il direct marketing (in breve DM), in italiano marketing diretto o commercializzazione diretta, è una sezione del marketing e del marketing online. Descrive tutte le misure pubblicitarie che includono un approccio diretto al cliente con la richiesta di reazione e risposta. Ciò rende il marketing diretto il sottolivello delle vendite dirette. Le aree del marketing diretto sono la pubblicità diretta (che è caratterizzata da una sicurezza del gruppo target molto più elevata), il marketing del dialogo, che è anche chiamato marketing a risposta diretta e in cui i destinatari sono considerati potenziali interessati, in modo che questi esprimano il loro interesse per l’azienda e rispondano al messaggio pubblicitario e il database marketing, in cui i contatti dei clienti vengono acquisiti dal proprio database dell’azienda o tramite venditori di indirizzi.

Nell’ambito del marketing online, il marketing diretto è principalmente possibile nel marketing delle newsletter, in cui gli interessati e i clienti possono essere specificamente contattati. Altre aree del DM sono il contatto per iscritto o per telefono, che non può più essere attribuito al 100% al puro marketing online.

Il grande punto di forza del marketing diretto è la misurabilità di una campagna. Utilizzando codici di tracciamento speciali per campagne online o confrontando le persone in una campagna con i clienti risultanti, il successo di una campagna pubblicitaria diretta può essere misurato direttamente e confrontato con altre misure di marketing. Ciò apre anche la possibilità di ottimizzare le campagne di marketing diretto mediante test. Tuttavia, il marketing diretto ha anche limiti legali e commerciali e ha un periodo relativamente breve rispetto ai mezzi pubblicitari tradizionali, poiché si rivolge principalmente ai clienti esistenti ed è meno finalizzato ad attirare nuovi clienti.

Passaggi di una campagna di marketing diretto

Come con qualsiasi altra misura di marketing, ci sono varie cose da osservare quando si pianifica e si implementano le misure nel marketing diretto. Prima di prendere una misura, dovrebbe essere effettuata un’analisi per valutare la situazione dell’impresa in termini di immagine, quota di mercato e concorrenza dovrebbe essere valutata e i potenziali interessati dovrebbero essere esaminati nell’ambito di un’analisi della clientela. Vengono poi stabiliti gli obiettivi, cioè quali dovrebbero essere gli obiettivi precisi di una misura pubblicitaria del marketing diretto. Nel determinare la strategia successiva viene stabilito come devono essere raggiunti questi obiettivi, prima che la concreta pianificazione della comunicazione, della realizzazione, della programmazione e del budget definiscano il quadro della campagna. Dopo che la campagna di marketing diretto è stata effettuata, dovrebbe ovviamente essere analizzato e verificato il suo successo al fine di trarre eventualmente ulteriori conclusioni per le successive misure di marketing e ottenere miglioramenti nell’ambito dell’ottimizzazione della conversione.

Condividi questa pagina