Facebook Application

Facebook è il social network più popolare sul World Wide Web. Oltre alle funzionalità social come la comunicazione tra utenti, uno dei segreti del successo è il gran numero di Casual Games molto popolari. Questi portano più utenti su Facebook, perché hanno un grande fascino. Gli sviluppatori di giochi, d’altro canto, beneficiano dei milioni di utenti e dell’elevata portata di Facebook, uno dei siti Web più visitati sul World Wide Web.

Dall’agosto 2006, Facebook ha aperto la sua piattaforma per applicazioni di terze parti (le cosiddette applicazioni di Facebook). Gli sviluppatori interessati hanno accesso a un’API tramite Facebook, ovvero un’interfaccia di programmazione, attraverso la quale e con la quale possono scrivere programmi che possono, con il permesso degli utenti, accedere ai dati memorizzati su Facebook e adattarsi al design di Facebook. Ai milioni di membri del gigantesco social network vengono quindi offerte più opportunità di usare Facebook e arricchire così la loro vita quotidiana. Ad esempio, possono integrare i programmi offerti nelle loro pagine di profilo e nelle loro Timelines.

La scelta e il numero delle diverse applicazioni di Facebook sono enormi. I giochi sono senza dubbio una delle categorie di applicazioni Facebook più popolari, ma ci sono in gran quantità anche altre applicazioni e programmi per la comunicazione. Secondo le informazioni ufficiali fornite da Facebook, fino a ottobre 2009 erano già state pubblicate oltre 350.000 applicazioni. Tuttavia, molti di essi (come in altri negozi di applicazioni) tendono a essere nell’ombra e raggiungono solo pochi utenti. Solo una piccola parte delle applicazioni Facebook disponibili possono, ad esempio, raggiungere più di 100.000 utenti al mese.

Le applicazioni di Facebook sono state un passo importante

Per gli esperti, l’introduzione dell’applicazione Facebook e l’apertura della piattaforma è stato uno dei passi più importanti grazie ai quali Facebook è così grande oggi. Perché l’attrattiva di molte applicazioni di Facebook, come molti popolari Casual Games, ha fatto in modo che Facebook attiri molti nuovi utenti e così il numero di utenti è aumentato costantemente negli ultimi anni. Uno dei punti di forza, cioè il gran numero di applicazioni, è anche uno dei maggiori problemi. A causa dell’enorme numero di applicazioni di Facebook, è semplicemente difficile mantenere una visione d’insieme. Facebook ha reagito a questo nella primavera del 2012 lanciando l’App Center di Facebook. In questo, tutte le applicazioni per Facebook sono raggruppate insieme in una posizione centrale, simile a un App Store di iOS e Android. Ciò dovrebbe aumentare la panoramica degli utenti e rendere la piattaforma più attraente per i nuovi sviluppatori.

Molte applicazioni di Facebook vengono criticate in termini di protezione dei dati. Perché alcune applicazioni sono progettate principalmente per diffondersi il più rapidamente possibile. Al fine di raggiungere questo obiettivo, non gestiscono necessariamente in modo sensibile e attento i dati degli utenti. Per contrastare ciò, viene valutato il feedback degli utenti e, se necessario, vengono bloccate le applicazioni che violano le linee guida. Esistono offerte indipendenti che aiutano a valutare la protezione dei dati di applicazioni di terzi.

Condividi questa pagina