Social Media

I social media sono media digitali con cui gli utenti possono scambiare informazioni o condividere contenuti con altri utenti. I social media sono anche conosciuti come Web 2.0, per così dire la seconda generazione del World Wide Web. I noti servizi di social media sono Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn e YouTube. L’importanza dei social media è aumentata costantemente negli ultimi anni e oggi occupa una parte importante di Internet e nella vita di molti utenti. I social media trasformano i siti Web da monologhi mediatici in dialoghi social media, poiché gli utenti prendono parte al contenuto dei social media attraverso interazioni sociali e scrittura collaborativa.

I social media sono cresciuti costantemente dalla metà degli anni ’90 e hanno ora un significato molto importante per gli utenti di Internet come le aziende. Fin dall’inizio, le prime aziende hanno iniziato a sfruttare maggiormente il potenziale economico di questa forma di media. Oggi quasi nessun sito web può fare a meno dell’integrazione e dell’uso di elementi e servizi di social media, poiché questi vengono richiesti dall’utente. Ciò include, tra l’altro, il collegamento dei propri profili di social media e l’integrazione di pulsanti per la condivisione diretta di contenuti e siti Web.

I social media hanno molte forme diverse

I social media possono assumere una varietà di forme diverse, comprese le seguenti categorie nella vasta area dei social media: blog, social network, reti professionali, progetti collettivi, forum, micro blog, portali di condivisione di foto, pagine per test e recensioni di prodotti, social Segnalibri, portali video e mondi virtuali, nonché giochi online interattivi.

Nel 2010 Kaplan e Haenlein, utilizzando varie teorie dai media e dalla ricerca sociale, hanno sviluppato una classificazione che divideva allora i social media in cinque gruppi diversi: progetti collettivi come il lessico online Wikipedia, blog (gestiti principalmente da privati ​​o aziende) e micro blog (ad es. Twitter), comunità di contenuti come il portale video YouTube o le piattaforme fotografiche Flickr e Instagram, social network come Facebook e MMORPG e mondi virtuali sociali come il popolare gioco online Second Life o il gioco di enorme successo World of Warcraft.

Condividi questa pagina