SEO – Ottimizzazione dei motori di ricerca

L’ottimizzazione dei motori di ricerca o Search Engine Optimization in inglese (SEO) descrive le misure che servono a garantire che contenuti come siti Web, video e immagini compaiano nelle posizioni più alte sulle liste dei risultati non a pagamento nella classifica dei motori di ricerca. L’ottimizzazione dei motori di ricerca influenza deliberatamente il posizionamento sui motori di ricerca. L’ottimizzazione dei motori di ricerca fa parte del marketing dei motori di ricerca e serve a migliorare il posizionamento di un sito Web nei risultati organici di ricerca, da non confondere con annunci di ricerca a pagamento come Google AdWords, con motori di ricerca su Internet come Google e Co. In passato, misure piuttosto semplici come l’ottimizzazione del titolo Tag e dei metatag erano sufficienti per ottenere una migliore ottimizzazione dei motori di ricerca. Oggi, le esigenze di ottimizzazione dei motori di ricerca sono diventate sempre più complesse. Google, in quanto leader di mercato tra i motori di ricerca su Internet, utilizza una serie di fattori che influenzano il posizionamento dei risultati organici di ricerca del motore di ricerca. L’ottimizzazione dei motori di ricerca è e rimane una procedura di prova ed errore (Try and Error). L’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO Zurigo) mostra come è possibile ottimizzare la classifica in modo positivo.

Misure di ottimizzazione dei motori di ricerca

L’ottimizzazione OnPage e l’ottimizzazione OffPage sono due aree che vengono generalmente differenziate nell’ottimizzazione dei motori di ricerca. Si tratta di decidere se modificare e ottimizzare la propria pagina o se esercitare un’influenza su altri siti Web. Nell’ottimizzazione OnPage e OffPage vengono ottimizzate le parole chiave. Un criterio per questo è, tra le altre cose, il numero di query di ricerca su Google e altri motori di ricerca per queste parole chiave. Nell’ottimizzazione OnPage vengono adattate le regolazioni relative al contenuto del proprio sito Web. La qualità del testo, la formattazione delle intestazioni, ecc. e anche aspetti tecnici come tag (titolo e meta) vengono ottimizzati. Un’ottimizzazione OnPage precede di solito l’ottimizzazione OffPage. L’ottimizzazione OffPage ha luogo al di fuori del sito Web da ottimizzare. Con l’ottimizzazione moderna dei motori di ricerca, non è più sufficiente ottimizzare la propria pagina per una parola chiave. Per un buon posizionamento e una buona visibilità nelle SERP dei motori di ricerca, la qualità e la quantità dei propri collegamenti su un sito Web sono importanti. Oltre all’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), esiste anche la pubblicità sui motori di ricerca (SEA, Search Engine Advertising). Questo fa parte del marketing dei motori di ricerca. Sono annunci pubblicitari a pagamento e funzionano secondo i propri criteri e sono completamente separati dall’ottimizzazione dei motori di ricerca.

Ottimizzazione dei motori di ricerca oggi

L’ottimizzazione dei motori di ricerca esiste da quando sono nati i motori di ricerca. Nei primi tempi di Internet e Google, l’ottimizzazione dei motori di ricerca era relativamente semplice. Oggi non è più sufficiente riempire il sito Web con un testo in qualche modo pertinente all’argomento e riempire il tag del titolo e i metatag con parole chiave adatte. Oggi, l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) è diventata molto più complessa. Il nocciolo dell’ottimizzazione dei motori di ricerca è l’ottimizzazione del contenuto del sito Web. Un obiettivo primario di Google non è semplicemente quello di visualizzare i siti Web nelle prime posizioni di coloro che si occupano dell’ottimizzazione dei motori di ricerca, ma piuttosto visualizzare le pagine che aiutano l’utente quando inserisce un termine di ricerca. Nell’ottimizzazione dei motori di ricerca molti fattori devono essere presi in considerazione e ottimizzati. Si inizia con il testo e il contenuto dell’ottimizzazione OnPage. Per questo, il testo non dovrebbe essere scritto semplicemente per Google, ma per il lettore. Google è ora in grado di filtrare i contenuti puri per l’ottimizzazione dei motori di ricerca rispettivamente per l’ottimizzazione di Google. Oggi, l’ottimizzazione dei motori di ricerca ricompensa contenuti di alta qualità che non sono stati scritti come ottimizzazione di Google, ma che offrono anche un buon contenuto all’utente e quindi lo aiutano in modo ottimale con la sua ricerca o la sua domanda.

L’ottimizzazione del motore di ricerca OnPage

Questa ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO Svizzera) offre molte possibilità. L’ottimizzazione OnPage include tutti gli aggiustamenti relativi al contenuto del proprio sito Web. C’è il design del testo con titoli e sottotitoli, nonché le enumerazioni, le tabelle, le immagini e punti salienti speciali. Nell’ambito dell’ottimizzazione dei motori di ricerca, la parola chiave per la quale deve essere ottimizzato il sito Web in questione viene inserita con una certa frequenza e in determinate posizioni. In quale numero e in quali posizioni, questa è l’arte dell’ottimizzazione dei motori di ricerca e un segreto ben tenuto da Google. Naturalmente, Google non rivela quali misure di SEO hanno un impatto positivo.

Altri siti Web e l’ottimizzazione die motori di ricerca

Oltre all’ottimizzazione del motore di ricerca del proprio sito Web, il SEO OnPage, esiste anche l’ottimizzazione del motore di ricerca OffPage. Soto questo termine sono riassunte tutte le misure SEO che vengono eseguite su siti esterni. Ciò include anche la creazione dei link e l’area tematica dei social media, che da qualche anno ha un impatto importante anche sull’ottimizzazione dei motori di ricerca.

Ottimizzazione dei motori di ricerca e creazione di link

La creazione di link è una delle aree più importanti per l’ottimizzazione OffPage dei motori di ricerca. In passato era sufficiente generare semplicemente alcuni link, più o meno valorosi, tramite lo scambio di link. All’epoca, il ranking delle pagine di Google aveva un ruolo cruciale nell’ottimizzazione dei motori di ricerca. Questo rango indicava il valore di una pagina sui link in entrata. I link al proprio sito Web inseriti su una pagina con un ranking elevato di solito hanno portato miglioramenti significativi nelle classifiche nei risultati di ricerca di Google and Co per l’ottimizzazione dei motori di ricerca. Da tempo, il ranking delle pagine non ha più un ruolo in Google e nell’ottimizzazione di Google rispettivamente nell’ottimizzazione dei motori di ricerca. Oggi si applicano altri fattori, come la pertinenza dell’argomento della pagina che fornisce il link. Il classico scambio di link era uno strumento comprovato per l’ottimizzazione dei motori di ricerca ed è ormai un ricordo del passato. Questo è stato sostituito dall’acquisto di link e dal noleggio di link nell’ottimizzazione dei motori di ricerca. Spesso non è stata prestata attenzione alla qualità. Google di solito ha riconosciuto questi collegamenti e li ha penalizzati. La generazione di link a pagamento in SEO è un processo intollerabile nell’ottimizzazione dei motori di ricerca di Google. Se vengono rilevati tali reati SEO, le pagine corrispondenti verranno penalizzate da Google. Il modo migliore per ottimizzare oggi i motori di ricerca è la creazione naturale di link, che può essere ottimizzata con abilità e una buona strategia SEO.

Aiuto presso l’ottimizzazione dei motori di ricerca e strumenti

L’ottimizzazione dei motori di ricerca è un processo continuo. La strategia SEO deve essere regolarmente monitorata, controllata e rielaborata. Esistono vari strumenti gratuiti e a pagamento su Internet che possono aiutare a monitorare l’ottimizzazione dei motori di ricerca. Questi strumenti possono recuperare e analizzare le classifiche nell’ambito di un’ottimizzazione dei motori di ricerca rispettivamente di un’ottimizzazione Google e da altri motori di ricerca. Oggi vengono offerti sempre più strumenti e si può perdere la visione d’insieme. Se non si desidera affrontare l’intero flusso di queste offerte, dovreste farvi consigliare da un’agenzia SEO in Svizzera o a Zurigo. Queste agenzie SEO hanno le conoscenze e il know-how per assicurarti un buon posizionamento su Google. Tale posizionamento è la base per ottenere molti visitatori e quindi per avere un e-commerce di successo.

Condividi questa pagina